News

,

MI RI-GUARDA

Mi Ri-guarda è il nome del laboratorio a cui le classi seconde hanno
avuto il piacere di partecipare durante il loro percorso progettuale
interdisciplinare.
Il Dipartimento Educazione dei Musei Civici di Reggio Emilia, in
collaborazione con l’Ausl e Reggio Emilia Città Senza Barriere, ha
aperto le porte del museo della storia della psichiatria con un progetto
ideato e pensato per bambini e ragazzi, nell’idea che l’attenzione dei
musei verso l’educazione non possa prescindere dal riconoscimento
della diversità e dell’uguaglianza dei diritti.
Durante il laboratorio i bambini hanno intrapreso un viaggio per
esplorare confini e gettare lo sguardo oltre alle barriere, per arricchirsi
attraverso il confronto , giocando con il proprio corpo e le proprie
emozioni.
Un importante percorso dove le attività motorie ed espressive ci
hanno invitato a guardare noi stessi con occhi nuovi e scoprire che la
storia degli altri ci ri-guarda sempre.

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel trovare
nuovi territori, ma nel possedere nuovi occhi

Marcel Proust